Quante sono le startup in Umbria?

In Umbria le startup innovative, iscritte nell’apposito registro della Camera di Commercio, sono 121 (Ultimo aggiornamento al 13 febbraio 2017).  Aggiornato costantemente, il sito permette di conoscere l’elenco delle startup in tutta Italia, regione per regione. Inoltre, http://startup.registroimprese.it/startup/index.html, è il portale di riferimento a cui accedere per avere tutti i dettagli e le informazioni su come aprire una start up innovativa. E soprattutto per scoprire quali sono i requisiti per essere registrarsi come tali.  Perché per essere una startup innovativa  occorre rispettare alcune condizioni, come riportato nel grafico 2.

card1

Grafico 1: Il prospetto delle startup in Italia. Il dato nazionale, i numeri in Umbria e la classificazione regionale.

 

 

requisiti-startupGrafico 2: I requisiti per essere una startup innovativa

Annunci

Ma cosa sono le start up?

DEFINIZIONI  Le startup innovative sono società di capitali – costituite anche in forma cooperativa – residenti in Italia, che rispondono a determinati requisiti e che hanno come oggetto sociale, esclusivo o prevalente: lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico. Hanno una configurazione basata su un modello temporaneo o  business model ripetibile e scalabile. La normativa di riferimento con in Italia si promuovono e si sostengono le start up è datata 19 dicembre 2012 e fa riferimento alla legge 221, con cui il Governo ha adottato una normativa per lo sviluppo e la crescita.

startup-design

ETIMOLOGIE Si definisce startup la fase iniziale di avvio delle attività di una nuova impresa e, letteralmente, il termine di derivazione anglosassone significa «partire, mettersi in moto». Si è cominciato a usare il vocabolo startup  per indicare il processo di accensione e avvio di un computer o di altro dispositivo elettronico; e la prima accezione economica, faceva perlopiù riferimento alle iniziative d’impresa nate nel settore internet o delle tecnologie dell’informazione.